Guida Sicura & Sicurezza Stradale

Lavaggio auto fai da te: qualche consiglio

Il lavaggio dell’auto per molti automobilisti fa parte di un rituale rilassante: prendersi cura del proprio veicolo è come prendersi cura di sé stessi.

Certo c’è chi preferisce affidarsi ai professionisti e chi, magari nel weekend, si dedica al lavaggio fai da te.

Per lavare l’auto in area privata è necessario dotarsi dell’attrezzatura giusta: secchi, spugna antigraffio, panni in microfibra per asciugare e uno shampoo auto schiumogeno.
Ricorda di lavare l’auto all’ombra e mai al sole, perché il caldo fa evaporare l’acqua rendendo l’operazione inutile.
Inoltre, se l’auto è calda vuoi per le temperature vuoi perché è rimasta parcheggiata al sol leone, attendi prima di procedere al lavaggio, la schiuma usata potrebbe lasciare aloni sulla vettura.
Il pre lavaggio è la fase che non devi dimenticare: lascia che lo shampoo agisca sulla sporcizia e poi con un getto d’acqua procedi al primo lavaggio.

Devi togliere dal vetro quei fastidiosi moscerini o resti di resina? Utilizza prodotti specifici.
Quindi dopo aver pulito i cerchi e risciacquato bene il veicolo, puoi procedere all’asciugatura.

Che soddisfazione avere l’auto pulita?