Mobilità Sostenibile

Monopattini elettrici: chi può guidarli

In Italia circolano circa 140mila monopattini elettrici tra quelli privati e quelli messi a disposizione dalle società di sharing.

La legge prevede che solo chi ha compiuto 14 anni può guidare i monopattini elettrici, inoltre, i minori di 18 anni devono indossare il casco ed è obbligatorio l’uso del giubbotto rinfrangente.
Per evitare incidenti, la norma stabilisce che il monopattino va guidato in piedi e che non è possibile trasportare passeggeri.
La potenza del motore è di max 500 Watt e la velocità massima raggiungibile su strada è di 25 km/h, 6 in zone pedonali.

In seguito ai recenti incidenti, anche mortali, che hanno coinvolto minorenni alla guida di monopattini, in parlamento si discute su un inasprimento delle misure: fissare a 20 km/h la velocità consentita, divieto di transito dopo il tramonto e divieto di sosta sui marciapiedi.
Da più parti, inoltre, si richiede un patentino, da ottenere dopo un corso di formazione di almeno 4 ore.

Inoltre, spetta ai comuni individuare aree di parcheggio, dato che attualmente i monopattini occupano gli stalli riservati a ciclomotori e biciclette.