Tag: mezzi pubblici

Sui mezzi pubblici controllano il super green pass

Super green pass e mezzi pubblici

Da oggi fino al 15 gennaio entra in vigore il super green pass anche sui mezzi pubblici.

Il Natale è vicino e il timore di molti è che si possa verificare la situazione dello scorso anno, tutta l’Italia in rosso e festività in restrizione.

Per prevenire questo possibile scenario, da oggi, 6 dicembre, entra in vigore il green pass vaccinale o rafforzato, che è obbligatorio per l’accesso a treni, cinema, ristoranti al chiuso, stadi; inoltre, il green pass base, diciamo così, è obbligatorio oltre che per hotel e centri sportivi, anche sui mezzi pubblici.

I viaggiatori senza green pass non possono accedere a metro, treni regionali, autobus: i controlli sono previsti in entrata e in uscita e hanno l’obiettivo di limitare la presenza di persone potenzialmente pericolose e non vaccinate nei luoghi chiusi, dove il contagio è maggiore.

I controlli vengono effettuati a campione, così da non creare problemi e disguidi e si sta studiando la possibilità di verifiche legate al biglietto.


Ci sono però delle questioni irrisolte.

Il problema degli studenti: anche i ragazzi con un’età superiore ai 12 anni che usufruiscono dei mezzi pubblici per esempio per andare a scuola, se non vaccinati, devono esibire un tampone negativo.
Al momento nessuna deroga, infatti se leggiamo le faq sul sito del Ministero è chiaro che il green pass rafforzato è obbligatorio senza limiti di età in zona bianca, gialla e arancione.
Tra le proposte quella di offrire tamponi gratis ai giovanissimi.

La situazione è piuttosto ingarbugliata e la sensazione sul Super green pass italia è quella di un work in progress, con la speranza che la curva decresca.

  • Home
  • mezzi pubblici