Tag: sicurezza

Incidenti stradali, classifiche del 2020

Il 2020 è stato secondo l’ISTAT un anno particolarmente virtuoso per gli incidenti stradali: si registra in quasi tutte le regioni un calo rispetto agli anni precedenti.

Sicuramente l’andamento positivio del trend è dettato dallo stop forzato della mobilità a causa della pandemia: pensa che la circolazione in autostrada si è ridotta del 37%.
Nel 2020 gli incidenti sono stati 118.298, con 2395 morti e un calo del 20% rispetto al 2019 del numero di feriti gravi.

Si registrano recessioni per tutte le categorie di utenti della strada: dai passeggeri, ai motociclisti, ai pedoni.
Inoltre, si verificano meno incidenti su tutte le tratte stradali.

Nelle statistiche (Aci-Istat) la città più meritevole è Aosta: nessun incidente registrato in 12 mesi consecutivi. Nonostante il crollo registrato, i dati non sono ancora tali da permette all’Italia di raggiungere il traguardo UE, che si aspettava un calo del 50% nel decennio 2010-2020.


Anche perché dobbiamo considerare che i dati incoraggianti sono frutto di un periodo eccezionale, di restrizioni legate alla pandemia, più che di una maggiore diffusione della cultura della sicurezza stradale… cosa succederà nei prossimi anni se riprenderemo a vivere la normalità?
Quando riprenderemo cioè a perpetrare le cattive abitudini alla guida?