Attualità & Curiosità

Proroga patente coronavirus: cosa succede dal 29 giugno?

Per rinnovo patente e abilitazioni professionali l’ultima proroga patente coronavirus scade il 29 giugno.
Pertanto tutte le patenti, Cqc e certificati di abilitazione professionali in scadenza entro il 31 marzo 2022 usufruiscono della proroga trimestrale sancita a livello nazionale, mentre quelli in scadenza dal 1° aprile seguono il regolamento pre-covid.

Quindi dal 29 giugno si dovrà tornare in regola con tutti i documenti seguendo le scadenze solite.
Vediamo nel dettaglio come funziona la proroga.

Proroga coronavirus patente

Per la circolazione sul solo suolo italiano, la validità dei documenti di guida è così organizzata:

  • Scadenza 31 gennaio 2020 – 31 marzo 2022, proroga fino al 29 giugno
  • Nessuna proroga per i documenti in scadenza dal 1° aprile 2022, periodo posteriore alla fine dello stato di emergenza

Mentre per la circolazione sul territorio UE/SEE, in base a quanto stabilito dal regolamento UE 2021/267, per le patenti rilasciate in Italia, ma circolanti in uno stato dell’Unione Europea segue:

  • Proroga di 13 mesi (7+6) per le patenti scadute tra febbraio 2020 e il 31 maggio 2020.
  • Per le patenti in scadenza tra il 1° giugno 2020 e 31 agosto 2020, la proroga è scaduta l’anno scorso e precisamente il 1° luglio 2021.
  • Stesso discorso per le patenti in scadenza dal 1° settembre 2020 al 30 giugno 2021, la proroga, che era di 10 mesi, è scaduta.

Quindi con la stessa patente in Italia è possibile circolare fino al 29 giugno, mentre negli altri paesi, la proroga è già scaduta un anno fa.

Proroga covid: scadenza foglio rosa

I fogli rosa in scadenza tra il 1° gennaio 2020 e il 31 marzo 2022 sono prorogati fino a tre mesi dalla cessazione effettiva dello stato di emergenza, quindi la proroga covid è valida, come per le patenti di guida, fino al 29 giugno.
Inoltre, per quanto riguarda il riporto dell’esame di teoria sul foglio rosa, il periodo suddetto non viene considerato e chi ha il documento scaduto in tale periodo, ha ancora due mesi per richiedere il riporto a decorrere dal 30 giungo 2022.

Proroga patente coronavirus Cqc: quanto scade?

Nel Regolamento UE 2021/267 sono sancite anche le proroghe delle Cqc e delle abilitazioni professionali.

In particolare per la circolazione sul suolo italiano, se la Cqc è scaduta tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022, la scadenza è prorogata fino al 29 giugno, mentre le certificazioni scadute dal primo aprile seguono l’iter normale.
Invece, per la circolazione sul territorio UE/SEE con Cqc rilasciata in Italia e per la circolazione sul suolo italiano con Cqc rilasciata da un altro stato membro, la validità è così prorogata:

  • proroga di 13 mesi (già scaduta) per le abilitazioni scadute tra febbraio 2020 e maggio 2020
  • proroga al 1° luglio 2021 (scaduta) per le Cqc in scadenza tra giugno 2020 e agosto 2020
  • proroga di dieci mesi dalla data di scadenza presente sulla patente per le abilitazioni con scadenza originaria tra il 1° settembre 2020 e 30 giugno 2021.

Gli altri certificati conservano la scadenza al 29 giugno 2022.

Per orientarsi nel mare magnum di disposizioni e scadenze, puoi rivolgerti a una delle autoscuole di Autoscuole nel web.