Attualità & Curiosità

Quiz patente a e b: dal 20 dicembre meno quesiti.

Dal 20 dicembre, cambio per i quiz patente: i quiz patente b e a saranno 30 anziché 40 con tre errori ammessi.

La novità è stata fortemente voluta dalla Direzione Generale della Motorizzazione civile per recuperare gli esami arretrati a causa del Covid.

Quindi dal 20 dicembre per sostenere gli esami delle patenti a e b il candidato deve rispondere 30 domande con un massimo di tre errori per un totale di 20 minuti di tempo.

La nuova formula è contenuta nel Decreto 27/10/2021 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 9 dicembre 2021 e riguarda il conseguimento delle patenti delle categorie a e b: A1, A2, A, B1, B e BE.
Il provvedimento mira a snellire l’iter di svolgimento e a limitare la permanenza dei candidati nelle aule, rinforzando le misure anti-Covid.
L’entrata in vigore della nuova modalità d’esame, prevista inizialmente da gennaio 2022, è stata anticipata con decreto direttoriale prot. RD n. 439 del 13 dicembre 2021 al 20 dicembre.


Come anticipato la scelta è imposta dai ritardi dovuti alla pandemia: la capienza delle aule per l’esame teorico è ridotta del 50%, inoltre, la sanificazione post-esame allunga di molto i tempi.
Quindi l’obiettivo delle istituzioni è quello di velocizzare gli esami e permettere agli uffici di tornare in condizioni di lavoro “normali”.

Sei interessato agli ultimi cambiaenti introdotti? Leggi anche: