Tag: moto

5 indumenti indispensabili per guidare la moto

Per viaggiare in moto in tutta sicurezza ed evitare danni anche alle basse velocità, ti consigliamo almeno 5 indumenti o dispositivi dei quali non puoi fare a meno.
Se hai deciso di ottenere o hai già ottenuto la patente A per la moto, sai già che il casco è obbligatorio, che va allacciato bene, deve essere omologato e della giusta misura.

Sei interessato a guidare una moto 125? Ecco le più vendute.

Ora vediamo gli altri “mai senza”.

Dal paraschiena ai guanti: gli indumenti per la tua sicurezza

  • Il paraschiena è il primo dispositivo da indossare per proteggere la colonna vertebrale da urti e impatti, che potrebbero avere conseguenze molto gravi.
    Secondo una ricerca condotta dalla Polizia stradale, se tutti i centauri indossassero il paraschiena si registrerebbe circa il 60% in meno di incidenti gravi.

In commercio se ne trovano diversi, adattabili al corpo maschile e femminile, perché chi l’ha detto che le donne non amano le moto?
Anche il paraschiena deve essere omologato secondo la normativa EN1621-2 che prevede tre tipi di omologazione per i due livelli protettivi: protezione di tutta la schiena (full back protector), della zona lombare (lower) e della zona centrale (back).

  • Tra gli altri dispositivi indispensabili in moto, non possiamo non parlare della giacca.

Anche questo capo deve essere omologato, resistente agli urti, allo sfregamento e va indossata in tutte le stagioni, perché le nuove tecnologie hanno permesso di produrre giacche estive sicure, ma leggere.

  • Pantaloni o jeans da moto: anche qui, prima di acquistare in base ai gusti o alle mode del momento, bisogna pensare alla sicurezza e al grado di protezione.
    Ricorda di inserire sempre le protezioni alle ginocchia e alle anche.
  • Calzature da moto: dagli stivaletti, alle sneakers, agli stivali adatti per usi diversi.
    È preferibile scegliere calzature con membrana impermeabile e fodera termica utilizzabili tutto l’anno.
  • Infine, i guanti sono tra gli indumenti indispensabili in moto. Spesso sottovalutati, i guanti proteggono le mani, che in caso di caduta, sono la prima parte del corpo a contatto con la terra. Devono essere omologati, rinforzati e della giusta taglia.

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici anche su Facebook.

Moto da viaggio: ecco le migliori

Le moto da viaggio hanno subito negli anni trasformazioni a favore di una maggiore leggerezza e potenza.
In base al tipo di viaggio e alle esigenze del motociclista è possibile scegliere una moto o un’altra, ma per un viaggio avventuroso, ma sicuro, la moto deve avere certe caratteristiche: comfort, resistenza anche al peso del carico, sicurezza e protezione dagli agenti atmosferici.
Tecnicamente una moto da turismo deve avere buone sospensioni, un’elettronica efficiente, un motore potente e possibilmente il cruise control.

Le 5 moto da viaggio più gettonate

L’offerta oggi è molto varia, quindi la nostra classifica non ha valore assoluto, perché come anticipato, il tragitto e il luogo da raggiungere sono variabili che incidono sull’acquisto.

  • Bmw R 1250 GS Adventure: una moto di grandi dimensioni, sicuramente non adatta a chi non gode di alta statura.
    Comoda sia per chi guida che per il passeggero, potente grazie al nuovo motore a fasatura e alla coppia di 143 Nm.
  • Honda African Twin Adventure Sports: moto adatta per il turismo fuoristrada, è dotata di cambio a doppia frizione DCT e pur avendo una potenza limitata è un mezzo che riscuote sempre molto successo.
  • Bmw K 1600: sia nella versione GT sia GTL è una moto perfetta per il viaggio, grazie all’eccellenza delle sue prestazioni e alla guida fluida e dinamica.
  • Honda Gold Wing: nel 2015, per ricordare i 40 anni dalla nascita di questo modello iconico, è stata lanciata sul mercato la versione con logo 40th Anniversary.
    La Gold Wing possiede un’ottima protezione aerodinamica e dispositivi elettronici per la sicurezza.
  • Triumph Trophy 1200: pur non avendo riscosso particolare successo in Italia, è una moto che oltre ad avere un buon motore personale ed elettrico,ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Salva quest’articolo, per essere pronto al prossimo viaggio!